Fiat 500X la piccola veste panni da Crossover

Al Salone di Parigi arriva la Fiat 500X. La fortunata serie 500 ora veste panni da Crossover.

La Fiat 500X si trasforma in Crossover e amplia l’offerta della serie 500 con un modello che mostra un appeal che troverà riscontro nel gradimento degli automobilisti. Già record di vendite in Europa con la piccola Fiat 500 e Fiat 500L, l’interpretazione in chiave Crossover promette bene. La Fiat 500X cambia nel look e migliora ulteriormente in chiave di abitabilità senza crescere troppo negli ingombri: 4,25 metri di lunghezza, per la versione per così dire cittadina, 4,27 metri per la versione dalle prerogative più marcatamente off-road. Migliora anche la capacità di carico, 350 i litri dichiarati, in configurazione standard.

La nuova Fiat 500X sarà lanciata in due diverse versioni. Una Crossover più “cittadina” e una con look e dotazioni da fuoristrada. Quanto alle palette cromatiche si potrà scegliere tra 12 colori da abbinare a 8 diversi disegni di cerchi in lega da 16”, 17” e 18”. Anche gli interni offrono l’imbarazzo della scelta. Ben 7, tra pelle, tessuto, finiture e colori, le combinazioni dell’ambiente interno.

La nuova Fiat 500X sarà equipaggiata con efficienti motorizzazioni diesel e benzina, tre tipologie di trasmissione – manuale, automatico a 9 rapporti o automatico a 6 rapporti a doppia frizione – e nella configurazione a trazione anteriore, trazione integrale o trazione anteriore con Traction Plus.

Le motorizzazioni disponibili al lancio: 1.4 Turbo MultiAir II da 140 CV (trazione anteriore e cambio manuale a sei rapporti, anche doppia frizione), 1.6 MultiJet II da 120 CV (cambio manuale a sei rapporti e trazione anteriore), 2.0 MultiJet II da 140 CV (cambio automatico a nove rapporti e trazione integrale). In un secondo momento arriveranno: il 1.6 “E-torQ” da 110 CV (cambio manuale a cinque rapporti e trazione anteriore), 1.4 Turbo MultiAir II da 170 CV (cambio automatico a nove rapporti e trazione integrale), il potente Tigershark 2.4 da 184 CV (cambio automatico a nove rapporti e trazione integrale).

Previsti anche i  turbodiesel 1.3 MultiJet II da 95 CV (cambio manuale a cinque rapporti e trazione anteriore) e 2.0 MultiJet II da 140 CV (cambio manuale a sei rapporti e trazione integrale).