Inquinamento: la classifica UE delle auto più inquinanti

Per combattere l’inquinamento ogni anno si stringono sempre di più le maglie delle omologazioni ecologiche europee. Direttive che obbligano il settore dell’automotive a studiare sempre nuovi ritrovati tecnici per abbattere i consumi di carburante e la relativa produzione di CO2.

I motori di ultima generazione hanno raggiunto livelli di inquinamento lodevoli. Tutto ciò grazie ad una ottimizzazione delle camere di scoppio, dei materiali impiegati e al processo di downsizing motoristico. La riduzione della cubatura dei motori di ultima generazione, unito a rapporti di cilindrata/prestazioni, ha portato ad un progresso tecnologico che un decennio fa era appannaggio delle auto da corsa o di qualche supersportiva.

Certo, nel caso di alcuni modelli di auto da sogno non si può pretendere di ottenere prestazioni da formula 1 e consumi da utilitaria. È chiaro, quindi, che le supercars o le auto di lusso dalle cilindrate e dalla cavalleria importante abbiamo quote di CO2 importanti.

Così, secondo i dati pubblicati dall’Unione europea, in cima alla lista delle auto che producono i più elevati livelli di CO2, spuntano, ovviamente, auto super sportive, dreamcar e auto di lusso dalle cilindrate e dalle prestazioni importanti. Per fortuna la quota di questa tipologia di auto è molto ristretta, visto che di importante, oltre alle prestazioni c’è anche l’assegno che occorre staccare per portarsele in garage.

Nella “Top Ten” delle auto super sportive con i più alti livelli di CO2 rientrano:

1 – Fino a 495g/Km di CO2:

Lamborghini: Murcielago LP640 (Roadster e Coupé); Murcielago LP650-4 Roadster.

2 – Fino a 480g/Km di CO2:

Lamborghini Murcielago LP670-4 SuperVeloce Coupé.

3 – Fino a 420g/Km di CO2:

Ferrari: 599 GTB Fiorano e 599 GTB Fiorano F1.

4 – Fino a 398g/Km di CO2:

Lamborghini Aventador LP700-4.

5 – Fino a 396g/Km di CO2:

Bentley Continental: GTC Series 51, GTC Speed Series 51; GTC Speed; GTC e Bentley Continental Flying Spur e Flying Spur Speed.

6 – Fino a 393g/Km di CO2:

Bentley Mulsanne.

7 – Fino a 389g/Km di CO2:

Aston Martin DB9 Coupé e Volante.

8 – Fino a 388g/Km di CO2:

Aston Martin DBS Coupé e Volante; V12 Vantage Coupé; Bentley Continental Supersports e Convertible.

9 – Fino a 385g/Km di CO2:

Maserati GranTurismo V8 S.

10 – Fino a 384g/Km di CO2:

Bentley Continental GT.