Cosa fare con l’auto in panne

Qualche piccolo consiglio su cosa fare con l’auto in panne

Vi è mai successo di restare a piedi durante le vacanze, abbandonati dalla vostra fedele automobile? Si tratta di una situazione temuta da tutti gli automobilisti che rischia di farci trascorrere male il periodo di ferie. Ecco quindi qualche consiglio per affrontare al meglio una situazione del genere.

Per prima cosa diamo lo spazio che merita alla prevenzione. Soprattutto prima di partire per un breve o lungo viaggio, prendiamo la sana abitudine di accompagnare la nostra auto a fare un controllo generale in officina. Con periodicità diamo un occhio a tutti i fluidi come liquido per il radiatore, dei freni, olio, idroguida etc. Controlliamo anche le gomme e regoliamo sempre la pressione, compresa quella della ruota di scorta. E’ difficile che la nostra auto si spenga senza aver lanciato prima qualche segnale di malessere, quindi se portiamo avanti una manutenzione precisa avremo meno possibilità di restare a piedi!

Se invece la vostra automobile decide di fermarsi proprio nel bel mezzo della marcia segnalate con la freccia l’intenzione di fermare la vettura. Per arrestare il veicolo l’ideale è virare verso la corsia di emergenza o meglio su una vera e propria piazzola di sosta. In assenza il consiglio è quello di parcheggiare il più possibile sul lato destro, attivare le doppie frecce, scendere dal lato del passeggero indossando il giubbetto catarifrangente e sistemare il triangolo. Questo andrà posizionato ad almeno 50 metri di distanza dalla nostra auto, 100 se ci troviamo in autostrada o su una strada extra-urbana. Se c’è una colonna di soccorso utilizziamola senza indugi per avvertire i soccorsi – badando sempre di raggiungerla camminando sul lato destro della carreggiata.

Per l’assistenza sempre meglio affidarsi al personale specializzato e non commettere l’errore di improvvisarsi meccanici; ricordando che spesso è compreso nell’assicurazione auto. Capita molto spesso di non sfruttare l’occasione dimenticando il tipo di contratto stipulato.