Mercedes Classe E BlueTec Hybrid lussuosa e parsimoniosa

Mercedes Classe E BlueTec Hybrid regala il lusso e le prestazioni di una Mercedes e i consumi di una city car. Modello di fascia alta, la Mercedes Classe E porta la tecnologia ibrida sulle vetture a gasolio di livello premium.

Così una berlina di lusso si presta ad essere un concentrato di tecnologia, comfort e consumi record. La versione berlina della nuova Classe E, con propulsore a gasolio accoppiato ad un motore elettrico da 27 cv, è stata oggetto di un test drive che non le ha risparmiato niente, dal caotico traffico della capitale, ai tratti extraurbani, fino alle lunghe percorrenze autostradali.

Interni – a bordo si respira la tipica aria Mercedes, nulla è lasciato al caso e le finiture sono di pregio. Il comfort regna sovrano come dimostrano i sedili in pelle, ben conformati, riscaldabili e capaci di offrire una infinità di regolazioni. La plancia è piacevole e funzionale alla vista, mostrando un giusto mix tra modernità e classici stilemi Mercedes. Tutto sotto controllo, grazie ad una infinità di comandi e setup che rendono la Mercedes Classe E BlueTec Hybrid una scoperta continua. Il reparto infotainment è ricco di funzioni. Dallo stato della vettura, dove diverse features grafiche forniscono le informazioni sul flusso di carica del motore elettrico, al navigatore satellitare, dallo schermo touchscreen si può accedere rapidamente ad una interfaccia davvero piacevole; il tutto può essere manovrato anche con la manopola posta sul canale centrale.

Abitabilità – Il livello di comfort e insonorizzazione della vettura è degno della casa di Stoccarda, tanto che parlare di sedili posteriori e di passeggeri sembra un po’ riduttivo; molto meglio ospiti di un salottino accogliente. Dietro, lo spazio per gambe e spalle è ottimale e con un vano bagagli di 500 litri, dalla forma regolare e dalla buona soglia di carico, i viaggi non sono un problema.

Motore e comportamento dinamico – Il propulsore a gasolio della Classe E è un Biturbo 2.1 litri da 204 cv e 500 Nm di coppia!, accoppiato ad un “piccolo” generatore elettrico da 27 cv e 250 Nm di coppia. In moto la Mercedes Classe E BlueTec Hybrid, non è in moto. Fin quando non si raggiunge una velocità di 30 Km/h è tutto affidato al motore elettrico che spinge la Classe E nel silenzio più totale; ad eccezione (rara) dei casi in cui le batterie agli ioni di litio siano completamente scariche, o quando si preme energicamente sul pedale dell’acceleratore per una partenza a razzo. Cmq sia, al semaforo la Classe E ibrida sarà sempre in funzione Start&Stop. Se nel traffico caotico della città il motore elettrico e un cambio, il 7G tronic,davvero fluido rappresentano l’alleato più prezioso sul fronte consumi, in autostrada la Mercedes Classe E Bluetec Hybrid sfodera una modalità davvero interessante. Si tratta della funzione “sailing”  che permette di veleggiare fino alla velocità di 160 km/h utilizzando il motore elettrico per mantenere la velocità. Funziona quando il pedale del gas viene completamente rilasciato.

Consumi – con questa tecnologia, che unisce il diesel all’elettrico, la Mercedes Classe E Bluetec Hybrid è stata capace di mantenere medie consumo di oltre 20 km al litro, tra città, percorsi misti e austradali.

Prestazioni – Lo scatto da 0 a 100 Km/h è davvero apprezzabile, quasi sbalorditivo per la mole della vettura, 7.5”. Quanto alla velocità di punta 242 km/h posson bastare.

Prezzi – Classe E BlueTec Hybrid è disponibile in tre livelli di allestimento, a partire da 53.519 Euro