Renault Mégane Grand Coupè, la berlina che emoziona

Arriva negli showroom la nuova Renault Mégane Grand Coupè, berlina di segmento C che punta su design, dinamismo e tecnologia per conquistare quei clienti che cercano un’auto tre volumi spaziosa e di grande impatto.
Sotto una carrozzeria elegante e sinuosa c’è tanta tecnologia ma anche spazio in abbondanza, doti indispensabili per sfidare competitor del calibro di Skoda Octavia e Opel Asta.

1

Nata per rafforzare la presenza di Renault nel segmento C affiancandosi alle già presenti Mégane 5 porte e Mégane Sporter, la Grand Coupè vuole essere la risposta della casa francese a quei clienti che – pur volendo una berlina 4 porte – non vogliono o possono puntare la Talisman.
Viene costruita nello stabilimento di Tursa, in Turchia, capace di sfornare 5 milioni di vetture e 4 milioni di motori a partire dal 1971, anno della sua apertura.

Chi è il “cliente tipo” della Renault Mégane Grand Coupè?
L’automobilista che apprezza l’auto “classica” con una particolare predilezione per il design e per i contenuti tecnologici, ma che desideri anche tanta abitabilità soprattutto per i passeggeri posteriori, tallone d’achille di molte berline.

Esterni

La Renault Mégane Grand Coupè racchiude i concetti del nuovo corso stilistico Renault firmato da Laurens van den Aker che parte dalla firma luminosa «C-Shape» dei fari a LED von guida luminosa ed effetto 3D

La linea richiama quella della sorella maggiore Talisman ma con dimensioni più compatte che mettono il guidatore più a suo agio nel traffico e in città. La Mégane Grand Copuè è lunga 4,63 metri e larga 1 metro e 81; notevole il passo da 2 metri e 71 centimetri a beneficio della tenuta di strada e dello spazio per i passeggeri posteriori.

2

La linea slanciata è esaltata dal rapporto tra le superfici vetrate e quelle lamierate pari 1/3 – 2/3, il tetto panoramico in cristallo (di serie su tutta la gamma) crea una continuità tra il parabrezza e il lunotto che esalta l’effetto coupè su questa berlina a quattro porte.

Interni

Anche l’abitacolo è in linea con il nuovo corso Renault: il cockpit ergonomico che «avvolge» il guidatore e può essere dotato dell’Head-up display, il quadro strumenti con display a colori TFT configurabile e lo schermo touchscreen da 8,7″ del sistema R-LINK2.

Tanta la tecnologia al servizio della connettività e della sicurezza: l’R-LINK2 consente di gestire climatizzatore, navigatore, radio, telefono e applicazioni, oltre ai dispositivi di assistenza alla guida.

cq1i7661

La Renault Mégane Grand Coupè offre maggior lo stesso spazio per i passeggeri posteriori della Sporter  e un bagagliaio da “best in class” con 550 litri (VDA).

Sicurezza

Tanta tecnologia anche al servizio della sicurezza: la nuova Mégane Grand Coupè può contare sul sistema Multisense che personalizza la risposta dello sterzo, dell’acceleratore, del motore, del cambio automatico EDC (dove presente) e dell’illuminazione dell’abitacolo in base al profilo scelto tra i 5 disponibili: Eco, Comofort, Sport, Neutro e Perso.

I sistemi di sicurezza, disponibili a seconda dell’allestimento sono: Cruise control adattivo (ACC), Frenata di emergenza attiva (AEBS), Allarme per il superamento della linea di carreggiata (LDW), Allarme di distanza di sicurezza (DW), Allarme superamento dei limiti di velocità con riconoscimento della segnaletica (OSP con TSR), Sensore angolo morto (BSW), Commutazione automatica abbaglianti / anabbaglianti (AHL), Easy Park Assist.

Motorizzazioni

La Renault Mégane Grand Coupè viene proposta con due motorizzazioni diesel e una benzina.
Parlando di motori diesel è possibile scegliere fra il 1,5 litri da da 110 cavalli (con cambio manuale o automatico EDC a 6 rapporti) e il 1,6 litri da 130 cavalli (solo con cambio manuale).

Per quanto riguarda l’alimentazione benzina è disponibile il motore da 1,2 litri turbo con 130 cavalli, disponibile solo in abbinamento al cambio cambio EDC a doppia frizione con 7 rapporti).

4

Allestimenti

Sono due gli allestimenti disponibili sulla Mégane Grand Coupè: Zen e Intense.
Per quanto riguarda i prezzi, le versioni Zen partono dai 23.550 euro della 1,5 dCi 110 cavalli, passano per i 24.450 della 1,2 TCe benzina da 130 cavalli fino ai 24.800 euro della diesel 1,6 dCi da 130 cavalli.
A parità di allestimento, la differenza con la Mégane 5 porte è di 500 euro ma la Grand Coupè può contare in più sul tetto panoramico, sui privacy glass, sul clima automatico bi-zona e su cerchi in lega e display interno più grandi.

Come va

La Mégane Grand Coupè conferma le buone impressioni già ricevute dalla 5 porte e dalla Sporter: un’auto piacevole da guidare, ben piantata a terra e che mette il guidatore a proprio agio grazie anche ai tanti sistemi di sicurezza sempre all’erta.
A dispetto del nome non è un’auto sportiva e non è contemplata neppure una versione “cattiva”, infatti, la GT è disponibile solo come 5 porte.

b53r2771-modifica

La Grand Coupè è un’ottima passista, capace di macinare chilometri in grande souplesse e in grado di accogliere comodamente sui lunghi viaggi anche gli ospiti dei sedili posteriori, grazie all’abbondante spazio per le gambe e allo schienale inclinato di 27°.

Lancio

La rete Renault la presenterà la Mégane Grand Coupè il 25 e 26 marzo prossimi.

[ Andrea Tartaglia