ARTICOLI

Nuova Lancia Ypsilon 2024: Innovazione, Stile e Sostenibilità

Modelli e brand

Nuova Lancia Ypsilon 2024: Innovazione, Stile e Sostenibilità

4 giu, 2024

La Lancia Ypsilon, un'icona del segmento delle city car, torna nel 2024 con una veste rinnovata e un'anima tecnologica che non può esimersi dallo strizzare l'occhio al futuro.
La nuova Lancia Ypsilon 2024 si presenta con due opzioni di motorizzazione: una versione completamente elettrica e un'ibrida. Questa duplice scelta permette ai sui possessori di optare per una mobilità sostenibile senza sacrificare il piacere di guida.

Design e Interni: Eleganza Contemporanea

La nuova Ypsilon mantiene le linee eleganti che l'hanno resa famosa, aggiornandole con un tocco moderno e sofisticato

Nonostante si notino i tanti punti di contatto con Opel Corsa e Peugeot 208, la Ypsilon esibisce una reinterpretazione della storica calandra (il famoso calice) abbinata a tre strisce la Led che le conferiscono un aspetto deciso e tecnologico.
All'interno, l'attenzione ai dettagli è evidente.
Materiali di alta qualità e finiture curate trasformano l'abitacolo in un ambiente raffinato e confortevole. Il sistema di infotainment avanzato con display touch da 10,25 pollici, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, garantisce una connessione costante e intuitiva con il mondo esterno.


Motorizzazioni: Elettrica e Ibrida

La vera novità della Ypsilon 2024 risiede nelle sue motorizzazioni. La versione elettrica da 156 CV offre fino a 403 km WLTP di autonomia dichiarata, grazie a una batteria da 51 kWh. Le prestazioni sono brillanti, con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 10 secondi, ideale per la città e i percorsi extraurbani.
La versione ibrida, invece, combina un motore a benzina 1.2 con un sistema mild-hybrid a 48V, composto da un mini-motore elettrico integrato nella trasmissione e da una batteria agli ioni di litio (da 48 volt di tensione, appunto) che si ricarica automaticamente durante la guida. Questo modello consente di ridurre consumi ed emissioni senza compromettere la dinamica di guida, perfetto per chi desidera una transizione graduale verso la mobilità elettrica.

Allestimenti e Prezzi

La nuova Ypsilon 2024, ordinabile attraverso il configuratore ufficiale, è proposta in tre versioni a partire da quella base battezzata Ypsilon per poi passare alle versioni superiori denominate LX ed Edizione Limitata Cassina.
L'allestimento Base offre cerchi in acciaio da 16", sistema keyless, sensori di parcheggio, inserti interni in materiale riciclato, inserti in bronzo spazzolato, climatizzatore automatico, 1 porta USB C anteriore, strumentazione digitale da 10,25" e sistema di infotainment. Include inoltre una dotazione già completa di sistemi di sicurezza e assistenza alla guida, come il cruise control adattivo e l’avviso di urto anteriore e superamento di corsia.
L'allestimento LX (nome storico per la Casa), aggiunge dettagli di lusso.  Esternamente, cerchi in lega diamantati da 17” e dettagli in nero lucido; internamente, sedili in velluto, pannelli porta e plancia in un materiale composto fino al 50% da scarti di polvere di marmo e tessuto riciclato, e il tetto panoramico.
Infine, la versione Cassina, sviluppata in collaborazione con il celebre marchio di design italiano, porta il concetto di esclusività a un nuovo livello con rivestimenti interni firmati Cassina e dotazioni di serie come la telecamere a 180° anteriore e posteriore, assistenti alla guida di Livello 2 Adas.

Quanto costa la nuova Lancia Ypsilon? I prezzi partono da circa 24.900 euro per la versione ibrida e da 34.900 euro per quella elettrica (al netto degli incentivi statali), rendendo la Ypsilon competitiva nel suo segmento.

Una nuova sfida

La Lancia Ypsilon 2024 rappresenta un passo avanti significativo per il marchio, combinando eleganza, innovazione e sostenibilità. Che si scelga la versione elettrica o quella ibrida, la nuova Ypsilon offre un'esperienza di guida fluida e svelta, accompagnata da tecnologie avanzate e un ottimo comfort.

Pronta a conquistare un posto al sole, la nuova Lancia Ypsilon punta a farsi spazio nel segmento B, ora dominato dai SUV piuttosto che dalle berline 5 porte, rappresentando quindi una sfida ulteriore per il marchio italiano. 

È bene ricordare che questo è il primo passo di una rinascita per un marchio storico italiano che ha resistito strenuamente e che era sul punto di sparire qualche anno fa.

Lancia inizia così a scrivere nuove pagine della sua storia, partendo proprio da questa terza serie di Ypsilon e con un piano di nuovi modelli che riguarderà Gamma e Delta, anch’esse in chiave elettrica, per un futuro tutto ancora da raccontare.

Iscriviti alla Newsletter

per essere sempre aggiornato sulle migliori soluzioni per
Auto Nuove e Noleggio a Lungo Termine!