ARTICOLI

Leggere le misure delle gomme dell'auto

News, Trend e offerte

Misure gomme auto: come leggerle | CarPlanner

20 apr, 2020

“Che tipo di pneumatici monta la mia macchina?” Questa è una domanda che almeno una volta nella vita ti sarai fatto. Le misure delle gomme di un’auto sono di fondamentale importanza per la tua sicurezza, nonché per le prestazioni tecniche del veicolo stesso. È per questo motivo che bisogna sapere la misura delle gomme della propria vettura, al fine di fare la giusta scelta quando poi dovranno essere cambiate. 

Le informazioni relative alle misure delle gomme auto si possono trovare sul libretto di circolazione. Forse a una prima occhiata, le lettere e i numeri indicati potranno sembrare di difficile comprensione, ma non è così: basta conoscere a cosa si riferiscono i dati indicati e il gioco è fatto. Vediamo nel dettaglio come leggere le gomme per auto.

Misure delle gomme auto: come si leggono

Le misure delle gomme auto variano a seconda del modello della vettura. Da questo si capisce quanto sia importante montare quelle giuste per non correre pericoli e per non rovinare la vettura stessa. Ogni macchina, quindi, ha il suo pneumatico, o anche più d’uno: questi vengono indicati dal produttore della macchina e sono riportati sul libretto di circolazione alla voce “Pneumatici”. Le informazioni riguardano: 

 

  • Larghezza della gomma, espressa in mm
  • Rapporto altezza/larghezza della gomma, espressa in percentuale
  • Struttura della gomma
  • Diametro del cerchio, espresso in pollici
  • Indice di capacità di carico
  • Indice della gomma per la velocità massima registrata della vettura

 

Le misure delle gomme auto possono essere lette velocemente anche sul fianco di un pneumatico.  

Come leggere le marcature delle gomme auto

Sul fianco di un pneumatico si trovano sempre delle lettere e dei numeri. Cosa sono? Si tratta della marcatura delle gomme auto: attraverso un codice, in pratica, vengono espresse tutte le sue caratteristiche. Innanzitutto, sono indicati marca e gamma della gomma, poi ci sono: larghezza, altezza del fianco, diametro, struttura, indice di carico e categoria di velocità. 

 

Per conoscere più da vicino questo codice e non sbagliare nel caso dovessimo utilizzarlo, ecco un esempio pratico. Sul fianco della gomma, oltre alla marca, troviamo scritto 225/55 R 17 97 W, dove: 

 

  • 225 indica la larghezza
  • 55 è la serie della gomma
  • R si riferisce alla struttura radiale della gomma
  • 17 è il diametro interno
  • 97 è l’indice di carico della gomma
  • W indica la categoria di velocità

 

Le marcature delle gomme auto sono importanti nel momento un cui dobbiamo reperire velocemente le misure di un pneumatico: è un modo pratico, infatti, per fornire queste informazioni a chi ce lo richiede (in genere, il gommista).

Tabella di equivalenza per le misure gomme auto

Oltre a conoscere le misure delle gomme per l’auto, l’ultima cosa che dobbiamo considerare è la compatibilità di un pneumatico con il cerchione: il diametro e la larghezza di quest’ultimo, infatti, si devono adattare alla perfezione al primo. 

 

Per questo ci viene in aiuto la tabella di equivalenza tra la misura delle gomme e il cerchio, che mette in relazione la larghezza del cerchio, espressa in pollici, e la  larghezza del battistrada, espressa in mm.

 

Commenti

Iscriviti alla Newsletter

per essere sempre aggiornato sulle migliori soluzioni per
Auto Nuove e Noleggio a Lungo Termine!