ARTICOLI

Tutto sull'Indycar

News, Trend e offerte

Indycar: cosa è e dove vederla | CarPlanner

20 apr, 2020

L’IndyCar – conosciuta anche con il nome IndyCar Series – è una famosa competizione automobilistica che si tiene ogni anno negli Stati Uniti d’America. La sua particolarità risiede nel fatto che a gareggiare sono le vetture a ruote scoperte. Tra gli appassionati del settore, la IndyCar è un campionato molto amato e seguito.

IndyCar: un po’ di storia

L’IndyCar Race si è disputata per la prima volta nel 1979 e aveva il nome di Champ Car, o CART. Nel 1996, Tony George – allora proprietario della Indianapolis Motor Speedway – fondò la Indy Racing League, in competizione con la CART. Successivamente, le due differenti gare vennero fuse, per dare ufficialmente vita alla IndyCar come la intendiamo oggi.  

 

Dal 1997 in poi, l’IndyCar ha subito una serie di modifiche. Per prima cosa venne cambiato il regolamento tecnico, con l’introduzione di nuovi motori aspirati e nuovi telai. Nel 2005, invece, furono introdotti i tracciati stradali nella competizione: fino a quel momento, infatti, tutto si svolgeva su tracciati ovali. 


La gara più importante di tutta la stagione è, ed è sempre stata, la 500 miglia di Indianapolis. Interessanti anche la IndyCar Texas e la IndyCar Toronto.

IndyCar 2020

L’IndyCar 2020 partirà il 30 maggio prossimo, sarà la 25esima stagione della serie. Il campione nazionale in carica della IndyCar Series 2020 sarà Josef Newgarden. Per quanto riguarda, invece, i produttori sarà la Honda a mantenere per il secondo anno consecutivo il primato di campione in carica. Mentre la scuderia automobilistica Penske gareggerà per il primo anno. 

Per partecipare alla IndyCar, le vetture devono soddisfare alcuni requisiti, che riguardano telaio, motore e pneumatici, e che sono indicati dall’organizzazione stessa ogni 3 anni. 

F1 VS IndyCar: il confronto 

Lo scorso anno, la IndyCar Series ha fatto il suo ingresso nel Circuit of the Americas, da qui il confronto con la Formula 1. Non esiste una competizione migliore dell’altra: stiamo parlando delle due gare più importanti per le vetture a ruote scoperte, per cui un’analisi delle differenze è d’obbligo.  

 

Da sempre esiste un dualismo F1 VS IndyCar, forse paragonare l’una all’altra ha senso nella misura in cui tutte le caratteristiche oggi possono essere accumunate. Si parla di pesi, nonché di motori e di prestazioni simili, anche al netto di tutto le vetture della Formula 1 e della IndyCar sono da considerarsi diverse. 

 

Infine, è possibile vedere la IndyCar in streaming: DAZN ne ha comprato i diritti per il 2019 e il 2020. 

 

Commenti

Iscriviti alla Newsletter

per essere sempre aggiornato sulle migliori soluzioni per
Auto Nuove e Noleggio a Lungo Termine!