ARTICOLI

Viaggiare all'estero con il Noleggio a Lungo Termine: cosa devi sapere

Noleggio a Lungo Termine

Viaggiare all'estero con il Noleggio a Lungo Termine: cosa devi sapere

25 gen, 2021

Viaggiare all’estero con la tua auto a Noleggio a Lungo Termine è possibile, anzi presenta degli indubbi vantaggi. Tutte le vetture concesse in locazione sono infatti provviste della Carta Verde, e inoltre i contratti di NLT includono il servizio di Assistenza e Soccorso stradale h24 anche fuori dai confini nazionali. 

Così, puoi contare sul supporto della società noleggiatrice anche nella malaugurata ipotesi in cui si verifichi un guasto o un incidente mentre ti trovi in un paese straniero. Vediamo insieme quali sono le cose fondamentali da sapere in questi casi.

 

Scopri quanto risparmieresti con il Noleggio a Lungo Termine rispetto all'acquisto dell'auto. Scarica subito l'e-book gratuito con tutti i servizi inclusi nel canone di NLT

SCARICA LA GUIDA SUL NLT

 

La Carta Verde

Come dicevamo, in qualsiasi contratto di Noleggio a Lungo Termine è inclusa la Carta Verde, ovvero la Carta internazionale di assicurazione dei veicoli a motore, che garantisce totale copertura assicurativa per quanto riguarda la responsabilità civile obbligatoria.

Si tratta di una tutela molto estesa per chi viaggia con la propria auto in un paese straniero, che facilita anche il risarcimento dei danni che dovessero verificarsi in caso di sinistro.

La Carta Verde non è più obbligatoria per la circolazione nella maggior parte dei paesi europei, ma è invece necessaria per viaggiare in Albania, Azerbaigian, Bosnia Erzegovina, Bielorussia, Israele, Moldavia, Macedonia, Montenegro, Russia e Turchia.

 

Viaggio all’estero con il Noleggio a Lungo Termine: gli aspetti da considerare

Se ti rechi all’estero, oltre che alla copertura assicurativa, dovrai fare attenzione a tutta una serie di regole e consuetudini che possono essere molto diverse rispetto all’Italia. Su questo aspetto, ti consigliamo di leggere anche l'articolo "Abitudini di guida in Italia e all'estero: informiamoci"

Cominciamo col parlare della patente italiana, valida per la circolazione in molti paesi UE ed extra UE ma non in tutti: per guidare in alcune nazioni dovrai procurarti un Permesso internazionale di guida.

I limiti di velocità sono leggermente differenti all’interno delle varie nazioni, così come la segnaletica e i vincoli relativi ai tassi alcolemici tollerati.

E che dire di regole più particolari, come la guida sul lato sinistro della strada nei paesi anglosassoni che può causare disorientamento in chi vi si accosta per la prima volta?

Prima di partire, è bene informarsi bene su tutti gli aspetti che possono costituire un problema e anche farti incorrere in sanzioni.

 

Cosa succede in caso di guasto dell’Auto a Noleggio a Lungo Termine all’estero?

Può purtroppo succedere che la tua auto abbia un problema tecnico durante il tuo viaggio all’estero.

In questo caso, avere un veicolo a Noleggio a Lungo Termine è più comodo che possedere un’auto di proprietà, perché ti permette di contare su un valido servizio di Assistenza a cui puoi affidarti in qualsiasi momento, per avere indicazioni sulla procedura da seguire per attivare il Soccorso Stradale.

Sarà la società di Noleggio ad organizzare il trasporto dell’auto presso un centro autorizzato dalla casa costruttrice per la valutazione dei danni e dei tempi previsti per il ripristino.

Puoi inoltre concordare servizi e garanzie supplementari tra cui la gestione e rientro dell’assicurato e dei suoi passeggeri, l’assistenza sanitaria, l’anticipo spese per riparazioni d’emergenza all’estero.

 

Cosa fare in caso di incidente all’estero?

Come già accennato, la tutela assicurativa inclusa nel canone di Noleggio ti protegge da qualsiasi imprevisto legato a sinistri mentre ti trovi fuori dall’Italia.

Nel caso in cui tu sia coinvolto in un incidente, devi comportarti come faresti in Italia, contattando la società noleggiatrice attraverso i tool di assistenza dedicati per attivare l’iter relativo. Su questo argomento, leggi anche l'articolo "Incidente con un’auto a Noleggio a Lungo Termine: cosa fare".

Potrà essere necessario compilare la Constatazione Amichevole con la controparte, se presente.

È chiaro come la gestione di eventi come sinistri e guasti all’estero, essendo titolari di un contratto di NLT, sia più semplice e meno stressante che con l’auto di proprietà, proprio per i servizi forniti dalla società di renting.

Una ragione in più per preferire questa forma di mobilità agile e moderna: consulta le offerte di Noleggio a Lungo Termine di CarPlanner!

Commenti

Iscriviti alla Newsletter

per essere sempre aggiornato sulle migliori soluzioni per
Auto Nuove e Noleggio a Lungo Termine!